Cosa Sono le Scienze Cognitive

Le Scienze Cognitive

La scienza cognitiva è quel settore di studio che si occupa di tutti i processi che riguardano il pensiero, dai meccanismi di costruzione delle idee, all'immaginazione, all'aspetto emozionale fino alla creatività. Dato l'oggetto di studio le scienze cognitive hanno un orientamento fortemente multidisciplinare, raggruppando settori diversi del sapere, tutti quelli che danno conto del sistema pensiero e dunque si occupano dei meccanismi che regolano il funzionamento della mente.

La neuroscienza cognitiva, la neurofisiologia, per esempio così come la psicologia cognitiva la linguistica cognitiva, l'intelligenza artificiale e la filosofia della mente; grande interesse ed importanti contributi poi provengono dalla genetica, l'etologia, l'antropologia, l'economia e ovviamente l'arte.

Questo sforzo conoscitivo che passa attraverso i contributi di scienze anche molto differenti fra di loro appare emblematico della complessità dell'oggetto di studio. Nate quasi per caso a Boston nel 1956 si sono immediatamente caratterizzate per l'aspetto multidisciplinare e per questa stessa ragione sono considerate un settore in fieri del quale potrebbero nel tempo entrare a far parte nuove discipline scientifiche, qualora si occupino in qualche modo del funzionamento della mente.